FIFA, Maradona chiede scusa: “Ho detto cose inaccettabili”

FIFA, Maradona chiede scusa: “Ho detto cose inaccettabili”

Il Pibe de Oro, dopo le dure parole nei confronti dell’arbitro di Colombia-Inghilterra, ammette di aver esagerato e chiede scusa

di Gianni Pampinella

Al termine di Colombia-Inghilterra, Diego Maradona aveva criticato duramente l’arbitro Geiger (“c‘è stato un furto monumentale dell’Inghilterra ai danni della Colombia). Prontamente un portavoce della Fifa aveva catalogato le dichiarazioni dell’argentino come ‘inopportune’. Con un post su Instagram, il Pibe de Oro si scusa per le sue parole: “Preso dall’emozione del tifo per la Colombia, ho detto alcune cose che, ammetto, sono inaccettabili. Chiedo scusa alla FIFA e al suo presidente: anche se ho opinioni diverse rispetto ad alcune decisioni arbitrali, ho grande rispetto per il lavoro, per nulla semplice, che svolge la federazione e i suoi arbitri“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy