Moglie di Bravo (Cile):”La maggior parte si è fatta il culo, altri invece alle feste a…”

La moglie del capitano della nazionale cilena ha mosso accuse pesanti ad alcuni giocatori troppo festaioli

di Sabine Bertagna, @SBertagna

L’esclusione del Cile dal Mondiale 2018 ha lasciato una nazione intera con l’amaro in bocca. Anche la moglie del capitano, Claudio Bravo, ha voluto esprimere la sua profonda delusione. Nel ringraziare la nazionale ha puntato anche il dito su  alcuni giocatori, colpevoli di aver tenuto un atteggiamento irresponsabile: “Grazie per tutti i bei momenti mia nazionale. Grazie mio capitano America per tutto quello che abbiamo vissuto, è stato veramente stupendo. Ma quando uno si mette la maglia della Nazionale lo deve fare con professionalità. So che la maggior parte si è fatta il culo ma altri hanno passato il tempo andando alle feste e, a volte, anche senza allenarsi tanto erano sbronzi. Chiunque abbia il cappello se lo metta e smetta di piangere. Perché ora è un paese intero che piange. Ti aspettiamo a braccia aperte mio capitano”. Il riferimento abbastanza immediato è alle indiscrezioni della stampa relative a Vidal e altri, che in Cile amerebbero fare la bella vita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy