Acquafresca: “All’Inter potevo impuntarmi, ero a un pelo dal rimanere. Parlai con Ausilio e…”

Le parole dell’attaccante di scuola nerazzurra

di Marco Macca, @macca_marco

Intervistato da ilmilanista.it, Robert Acquafresca, attaccante attualmente in forza al Sion e cresciuto nelle giovanili dell’Inter, è tornato alla sua esperienza in nerazzurro, dichiarando:

Io ero dell’Inter, avrei potuto anche impuntarmi e rimanere ma avendomi prospettato poco spazio ho preferito andare a giocare. Poi però la società ha deciso di trasferirmi definitivamente e potevo scegliere tra Genoa e Napoli. Preferii il liguri perché facevano l’Europa League, solo che poi entrai in un giro dove mi ritrovai all’Atalanta per poi tornare subito al Genoa a gennaio. La possibilità di iniziare il ritiro con l’Inter c’è stata, avevo parlato anche con Ausilio per cercare casa, sono stato ad un pelo dal rimanere, ma vuol dire che non era destino“.

(Fonte: ilmilanista.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy