FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Adani: “Alla Juve non c’è organizzazione, Morata eroe. Barella? Quando Inzaghi l’ha tolto…”

Adani: “Alla Juve non c’è organizzazione, Morata eroe. Barella? Quando Inzaghi l’ha tolto…”

Intervenuto ai microfoni della BoboTV, Daniele Adani ha parlato così della Supercoppa vinta dall'Inter contro la Juventus

Matteo Pifferi

Intervenuto ai microfoni della BoboTV, Daniele Adani ha parlato così della Supercoppa vinta dall'Inter contro la Juventus:

"Nel sottolineare gli assenti, si evince il valore della Juventus. Non aveva Dybala, De Ligt, Danilo, Cuadrado, Szczesny. Ma se la Juve ha questi giocatori, dove sta la fatica e nel miracolo ad arrivare quarti? Alla domenica si dice che dobbiamo ricostruire e a luglio si diceva che bisognava essere pronti per vincere a maggio 2022, c'è qualcosa che non quadra. E anche chi racconta non deve far passare per tollerabile una situazione fallimentare. L'Inter ha tolto Perisic per Dimarco, Darmian per Dumfries e sono più difensivi. Ma non lo si è notato. Nella Juve non c'è organizzazione, non ha nella rosa giocatori che giocano per salvarsi. 121', una squadra vuole vincere, l'altra pensa al fallo tattico per i rigori. Se una volta contava solo vincere, ora bisogna stare solo zitti".

Sull'Inter

"Ero vicino alla panchina dell'Inter, ho detto a Ventola durante la partita che Morata è un eroe. Non c'è stato un giocatore dell'Inter, dopo essere stato cambiato, non incazzato quando è stato tolto. Se l'avessero giocata per 3 notti di fila, sarebbero stati incazzati, chi era fuori incitava chi era dentro in maniera costruttiva. Quando ha tolto Barella, Barella era a un metro e mezzo da noi. Dava ordini e suggerimenti a tutti, quando la palla arrivava a Sanchez, Barella diceva: 'Nino, inventa'. A tutti gli altri, consigli e tattica. Il più costruttivo però è stato Kolarov, ha urlato di più dalla panchina. Un richiamo, un incoraggiamento, una scelta tattica da fare, una furbizia".

tutte le notizie di