Agresti: “Calo a dicembre? Non è l’Inter di Mancini e Spalletti. A gennaio mi aspetto…”

Agresti: “Calo a dicembre? Non è l’Inter di Mancini e Spalletti. A gennaio mi aspetto…”

Il commento del giornalista sul momento dei nerazzurri

di Gianni Pampinella

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, Stefano Agresti commenta il momento che sta attraversando l’Inter. Queste le parole del giornalista: “Il calo a dicembre è successo con Mancini e Spalletti, ma oggi l’Inter mi sembra più competitiva. Conte è riuscito a dare un’impronta differente. A gennaio mi aspetto qualche ulteriore inserimento di una certa rilevanza, magari a centrocampo. Credo che l’Inter possa lottare per lo scudetto fino alla fine del campionato”.

(Radio Sportiva)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy