Altobelli: “Icardi? Promosso in campo, ma bocciato il comportamento. Ha sbagliato a…”

Le parole dell’ex bomber nerazzurro

di Marco Astori, @MarcoAstori_
Altobelli su Lukaku

Intervenuto ai microfoni de Il Giorno, Spillo Altobelli, ex calciatore dell’Inter, ha parlato così della cessione di Mauro Icardi al PSG da parte del club nerazzurro.

Altobelli, cosa ha pensato quando ha letto la notizia della cessione al Psg?
«Icardi è stato un ottimo attaccante per l’Inter. Considerati gli anni fatti, ha segnato tantissimo. Se si guarda a quel che ha fatto sul campo va promosso a pieni voti, ma ne va bocciato il comportamento».

Quanto c’è di responsabilità di Icardi per come sono andate le cose?
«Ha sbagliato quando si è rifiutato di giocare per tutte quelle settimane, lo scorso anno. Aggiungo che a mio avviso non è stato aiutato da chi aveva attorno, considerato anche che è un ragazzo giovane».

Personalmente crede abbia fatto una buona scelta?
«Il Paris Saint-Germain è una grandissima squadra, al di là dei campionati che vince ogni anno in Francia parte sempre per vincere la Champions League»

Crede che Icardi avrebbe potuto superarla nella classifica dei marcatori dell’Inter?
«Sicuramente sì, gli anni di carriera a disposizione li aveva. Finché non è successo quel che tutti sappiamo, per l’Inter è stato la miglior soluzione possibile in attacco».

L’Inter ha fatto un buon affare cedendolo a quella cifra?
«C’era una clausola da 110 milioni di euro, ma la pandemia ha cambiato un po’ le cose. Penso che i prezzi scenderanno anche per gli altri».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy