Ancelotti: “Un’interruzione della gara non è un dramma. Ci si ferma anche per la pioggia…”

Il tecnico del Napoli è tornato sull’ipotesi di interruzione in caso di episodi di razzismo

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Dopo la vittoria per 2-0 sul Sassuolo, il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti è tornato a parlare sui provvedimenti in caso di comportamenti razzisti ai microfoni della Rai:

“Si è parlato tanto, credo sia giusto fermarsi quando ci sono determinati episodi, un’interruzione di una partita non è un dramma, spesso ci si ferma anche per la pioggia. Si possono anche interrompere, un’interruzione temporanea della partita non fa male a nessuno. Non è una sospensione per la quale verrebbero a galla anche problemi di ordine pubblico”. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy