Arthur: “Il Barcellona crede in me, giocare lì sarà un sogno. Non so se a luglio…”

Il centrocampista brasiliano è stato intervistato da Sport

di Marco Macca, @macca_marco

L’Inter lo ha cercato con insistenza, ma si è poi dovuta arrendere alla concorrenza del Barcellona e alla stessa volontà del giocatore. A partire dal prossimo anno, Arthur, campione della Libertadores con il Gremio, sarà il nuovo centrocampista del Barcellona. Il brasiliano, intervistato da Sport, ha spiegato i motivi che lo hanno portato a scegliere i blaugrana:

La filosofia di calcio del Barcellona è il motivo principale che mi ha spinto a scegliere questa società per il mio futuro. Penso che il mio modo di giocare mi permetterà di adattarmi al meglio in questo club, dato che anche a me piace essere padrone della palla. Ho visto la finale di Copa del Rey ed è stato fantastico. Io al Barça già da luglio? Non mi addentro in questi discorsi, perché di queste cose se ne occupano il mio procuratore, la mia famiglia e il Gremio. Quando sarà, sarà. Sono contento perché il Barcellona ha dimostrato di credere in me. I dirigenti mi hanno anche chiamato per tranquillizzarmi. Giocare per un club di questa grandezza è un sogno, so che tutto andrà bene. Speravo di condividere lo spogliatoio con Iniesta, per me è un idolo. E’ triste che vada via, ma gli auguro il meglio in Cina“.

(Fonte: Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy