Barella, Giulini manda un messaggio all’Inter. Una la proposta per la stretta di mano

Barella, Giulini manda un messaggio all’Inter. Una la proposta per la stretta di mano

Continua il pressing nerazzurro per il centrocampista

di Marco Astori, @MarcoAstori_
Barella in Cagliari-Napoli

Continua il pressing dell’Inter per Nicolò Barella. Il Cagliari tiene duro e non abbassa le proprie richieste, forte anche dell’inserimento del Paris Saint-Germain, che sembra disposto a prendere il talento sardo. Secondo Il Giorno, però, l’Inter può ancora giocarsi qualche jolly: “L’Inter e Nicolò Barella sono da tempo promessi sposi, ma trovare una quadratura quando ci sono in ballo una cinquantina di milioni di euro non è così semplice, nemmeno avendo già in mano l’assenso del giocatore. Il Cagliari è un osso duro. Ha sul piatto un’offerta importante del Paris Saint-Germain (45 milioni di euro) e ha tutta l’intenzione di farla valere. Per intenderci, il messaggio è: cara Inter, ho chi mette sul tavolo una ghiotta proposta, serve arrivare almeno nelle vicinanze.

I nerazzurri hanno deciso di giocare la carta Eder, di proprietà del Jiangsu Suning e non dell’Inter, motivo per cui servirà una particolare triangolazione per riuscire a concludere l’operazione. Il brasiliano percepisce 5 milioni netti a stagione, servirà una grossa mano dalla proprietà cinese per pagare parte dell’ingaggio (e magari uno sforzo del giocatore) prima di poterlo piazzare in Sardegna. Con il brasiliano dovrebbe muoversi, in prestito, anche Alessandro Bastoni. Il procuratore, Tullio Tinti, è lo stesso di Eder. Se a questi due giocatori l’Inter aggiungerà Dimarco e i 35 milioni già pattuiti negli scorsi incontri tra le parti, potrebbe esserci la fatidica stretta di mano. L’incontro tra Giuseppe Marotta e Tommaso Giulini dovrebbe avvenire nella giornata odierna”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy