Bellinazzo: “In attesa dell’Inter, solo la Juve ha ricavi da top in Europa. Il Milan…”

Il collega de Il Sole 24 Ore così sulle tre squadre italiane

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Intervenuto a Tutti Convocati, Marco Bellinazzo ha parlato così della suddivisione dei diritti TV in Serie A, partendo però da una breve analisi delle parole di Agnelli dopo il CdA:

“Agnelli ha confermato di aver accresciuto il fatturato del 98% in sei anni. In attesa dell’Inter, la Juventus è l’unica squadra italiana europea in termini di ricavi e prospettive. Seconde squadre? Per la torta dei diritti TV, 20 squadre non ci possono stare in Italia. Bisogna intervenire sui criteri di assegnazione, in Inghilterra le big hanno chiesto di avere più soldi perché oggi è diviso per tutti in parte uguali e la proposta è stata rifiutata. Lotti vuole portare dal 40% al 50% della percentuale totale da dividere in parti uguali come gli altri campionati. Io farei così: 20% in base ai bacini d’utenza ed il 30% in base ai risultati degli ultimi due/tre anni”.

MILAN – “Io non ho apprezzato nulla di Yonghong Li, fortunato chi ha fatto il prestito così. Si tratta un’operazione finanziaria, la scommessa era di andare in Champions per ottenere il Voluntary dalla UEFA e dei partner in Cina, altrimenti c’è la scadenza da pagare. Oppure, il piano B, sarebbe quello di vendere due top player, le polemiche lasciano il tempo che trovano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy