Bellugi: “Brozovic? Io mi vergognavo ad uscire dopo sconfitte. Tonali? La maglia Inter…”

Bellugi: “Brozovic? Io mi vergognavo ad uscire dopo sconfitte. Tonali? La maglia Inter…”

Le parole dell’ex calciatore nerazzurro ai microfoni di TMW Radio

di Daniele Vitiello, @DanViti
Bellugi:

L’ex calciatore nerazzurro Mauro Bellugi è intervenuto ai microfoni di TMW Radio.

Nuovi guai per Brozovic. Non c’è pace per il centrocampista dell’Inter:
“Più sei in alto, più devi essere in fila come gli altri. Pelè è la persona meno montata di testa che ho conosciuto. Più uno è grande, più uno deve essere umile. Una volta mi vergognavo se perdevo una partita e dovevo uscire. Oggi invece non è più così”.

Conte voleva giocatori fatti. E allora come valutare l’acquisto di Tonali?
“Non prendi un giocatore che arriva pieno di medaglie, ma serve plasmare questo ragazzo, deve crescere. Non si può dare a lui l’Inter in mano. Non è il momento. Nella Juve cresce subito, è più facile lì. Ma l’Inter si aspetta subito che comandi il centrocampo. Ma come fa? Quella dell’Inter è una maglia pesante e non gli si può dare subito un ruolo così importante”.

Su quale giovane puntare decisamente il prossimo anno?
“Zaniolo, è quello più forte e destinato a una grande carriera. Ma bisogna vedere anche la testa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy