Bergomi: “Per me l’avversario era il Milan. Ma Facchetti, Moratti, Corso: per loro…”

Bergomi: “Per me l’avversario era il Milan. Ma Facchetti, Moratti, Corso: per loro…”

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Beppe Bergomi ha parlato di Inter e Milan e di come ha vissuto da ex nerazzurro quella gara ai suoi tempi ed ha detto: “Il derby è sempre il derby. Il mio avversario è sempre stato il Milan. Poi ho capito che i grandi vecchi, da Moratti a Suarez, passando per Corso e Facchetti sentivano molto di più la gara con la Juve. Io il derby l’ho sempre sentito maggiormente”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy