Berlusconi non si spaventerebbe ‘di Wanda e dei tatuaggi’. “Icardi? Io lo prenderei”

Berlusconi non si spaventerebbe ‘di Wanda e dei tatuaggi’. “Icardi? Io lo prenderei”

L’ex presidente del Milan ha parlato dell’argentino mentre si trovava in Basilicata

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Campagna elettorale nel vivo in Basilicata e Silvio Berlusconi si trovava proprio lì e in una passeggiata insieme agli elettori si è fatto quattro chiacchiere sul più e sul meno e si è parlato pure di calcio e si sarà fatto riferimento pure a quanto sta succedendo in casa Inter, con la decisione della società di togliere la fascia al capitano. «Io Icardi lo prenderei», ha detto l’ex presidente del Milan che oggi è il proprietario del Monza. Ovviamente era un concetto in generale e non stava pensando ad un acquisto per la squadra lombarda che milita in Serie B. “Berlusconi per Icardi sorvolerebbe sui molti tatuaggi e nonsi farebbe spaventare dalla presenza di una moglie «ingombrante» come Wanda”, spiega La Gazzetta dello Sport.

(fonte: gds)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy