Berlusconi: “Yonghong Li non molto capace, per colpa sua ho perso le elezioni perché…”

Duro attacco dell’ex numero 1 rossonero nei confronti del suo successore

di Marco Macca, @macca_marco

Direttamente dal palco Congresso Nazionale di Forza Italia giovani, Silvio Berlusconi è tornato ancora una volta a commentare la cessione del Milan, che lo ha portato a vendere le quote di maggioranza del club rossonero a Yonghong Li, poi rivelatosi, per stessa ammissione dell’ex numero uno milanista, un “incapace”. Ecco le sue parole:

I nostri sondaggi ci hanno portato a vedere come 2,5 milioni di tifosi del Milan non ci avessero più votato per punirmi del fatto di aver consegnato il Milan a un mio successore non molto capace. Quindi erano e sono ancora arrabbiati con me, ma io dopo 30 anni non ce la facevo più a continuare anche per il carico di lavoro. Sono e sarò, credo, l’unico presidente di club che ha vinto di più nel calcio“.

(Fonte: Calcio & Finanza)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy