Berni: “Mancini CT? Ininfluente. Neanche Guardiola e Mou avrebbero cambiato i nostri calciatori”

Questa la riflessione dell’ex calciatore ai microfoni di TMW

di Daniele Vitiello, @DanViti

Fabrizio Berni, ex difensore di Genoa, Fiorentina e Perugia ha parlato ai nostri microfoni soffermandosi su vari temi tra cui quello del rilancio del nostro calcio: “Mancini ct? Sarà assolutamente ininfluente. Sulla panchina azzurra – ha detto – potevano anche arrivare Mou e Guardiola insieme e non avrebbero cambiato la povertà tecnica del nostro parco giocatori. Un tecnico non rispolvera la facciata di una Nazionale tecnicamente molto modesta. Le seconde squadre? E’ una soluzione che non ha senso, vengono penalizzate le squadre di B e di C. L’unica possibilità è limitare gli stranieri a tre o quattro con sette-otto italiani obbligatori. Così facendo dovremmo andare a pescare anche nei vivai e le possibilità di avere giocatori italiani più forti sarebbero superiori

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy