Biasin: “Icardi sia aiutato dalla squadra. L’Inter può fare un buon percorso perché…”

Il giornalista ha parlato del periodo nerazzurro e si è soffermato sull’argentino in particolare

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Negli studi di Skysport, Fabrizio Biasin ha commentato il periodo dell’Inter dopo la vittoria in Champions, la prestazione di Icardi e ha sottolineato diversi concetti sulla squadra nerazzurra. Ecco cosa ha sottolineato il giornalista: «Non penso che Icardi abbia fatto male prima del gol con il Tottenham. Credo che lui sia un attaccante che ha un certo tipo di caratteristiche e vada aiutato dal resto della squadra. Deve fare un passo indietro per aiutare i suoi compagni, ma soprattutto deve essere aiutato dai suoi compagni a rendere per le sue peculiarità. Non gli si deve chiedere di fare un altro lavoro, non bisogna snaturarlo».

-Quanto dovrebbe migliorare l’intesa con Nainggolan?

Beh, molto. L’Inter in queste prime giornate non ha fatto bene dal punto di vista del gioco, non è solo quello il problema, ma il gioco in generale. La squadra fa fatica a produrne. Ci ha messo tanta intensità con il Tottenham, ma quella alla lunga non basta. Si chiede a tutta la squadra di oleare i meccanismi che fino adesso abbiamo visto essere un pochino arrugginite. 

-Un periodo deludente: l’Inter arrancherà?

Una stagione fa le aspettative erano diverse, c’era più pazienza perché i giocatori erano 14-15 e non si chiedeva molto ai giocatori ma piuttosto alla società. Quest’anno il club ha fatto il suo dovere quindi si chiede di più alla squadra che ha come primo obiettivo quello di tornare in CL la prossima stagione. Credo che comunque l’Inter possa fare il suo bel percorso perché i giocatori hanno caratteristiche importanti. 

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy