Biasin: “Inter-Juve? I nerazzurri hanno perso per un motivo banale”

Biasin: “Inter-Juve? I nerazzurri hanno perso per un motivo banale”

Le parole del collega a proposito di quanto accaduto al Meazza

di Daniele Vitiello, @DanViti

Nel suo editoriale per TMW, Fabrizio Biasin è tornato su Inter-Juventus di domenica sera: “L’Inter ha perso per un semplice motivo, banale quanto volete ma decisivo: è meno forte della Juve, più indietro di parecchi anni nel processo di crescita che ha portato i bianconeri a disporre di una rosa composta da soli campioni, che tra l’altro guadagnano uno sproposito (e un motivo ci sarà). L’Inter ha perso perché ha giocato una partita imperfetta e, forse, non sarebbe bastata neppure la partita perfetta. Lo ha detto bene Conte qualche giorno fa: “Per competere con la Juve è necessario che combacino due fattori: noi non dobbiamo sbagliare niente, la Juve deve incepparsi in qualche modo. Se loro viaggiano secondo il loro potenziale non ci sono speranze”. E il dato di fatto è che non solo Conte ha detto una cosa sacrosanta, ma soprattutto che domenica, a San Siro, è capitato l’esatto opposto: i nerazzurri sono stati imperfetti, i bianconeri precisi come livelle da cantiere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy