Bocca: “Inter, sorpresa negativa. Spalletti lasciato solo contro tutti, Marotta si chiederà…”

Il giornalista di Repubblica sulla situazione in casa Inter

di Redazione1908

Fabrizio Bocca, giornalista di Repubblica, ha provato ad analizzare la situazione in casa Inter, dopo la sconfitta contro il Napoli e in vista dell’ultima fondamentale partita: “La sorpresa negativa è l’ Inter che da un terzo posto sicuro e quasi inattaccabile ha rallentato così tanto da mettere a rischio l’obiettivo Champions League. Beppe Marotta prima della partita aveva detto: “Spalletti sta raggiungendo l’obbiettivo previsto, considero la Champions il traguardo minimo”. Adesso forse si chiederà cosa abbia sbagliato anche lui. C’è un incomprensibile e malefico sentimento autodistruttivo infatti nel cuore dell’ Inter: così come lo scorso anno afferrò la Champions League all’ultima giornata, così adesso all’ultima giornata può perderla. Una sconfitta casuale o di misura ci poteva stare, ma quattro gol presi dal Napoli significa che qualcosa si è rotto, che c’è un trauma forse impossibile da curare nella sola ultima settimana rimasta. Si giocherà il tutto per tutto contro l’Empoli, che a sua volta cercherà la vittoria per salvarsi dalla serie B”.

Spalletti, le voci su Conte e l’Empoli: “L’ Inter è più forte dell’Empoli, ma oggi l’ Empoli è una squadra e l’ Inter invece rischia di spaccarsi proprio nel momento decisivo, oggi è un gruppo dove ognuno pensa solo a se stesso. Si era già notato nelle ultime settimane un preoccupante calo di rendimento e un rinfocolare delle polemiche interne che sembravano superate. Le voci di calcio mercato, la coscienza che tra qualche settimana sarà Antonio Conte a comandare nello spogliatoio, il fumantino Spalletti in uscita, ancora l’eterno caso Icardi mai definitivamente risolto. Inutile cercare colpevoli, sono sotto gli occhi di tutti: al di là dei gol spariti di Icardi, della squadra in liquefazione, della gestione di uno Spalletti sempre su di giri ma anche lasciato solo contro tutti, è forse alla società e a Beppe Marotta che bisognerebbe chiedere conto di questa perdita del controllo della situazione. Sarà una settimana pesantissima, forse addirittura insopportabile”.

(Repubblica)

 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy