Branchini: “Inter, Conte è un bravissimo allenatore. Marotta? Serve tempo. Non mi risulta…”

Branchini: “Inter, Conte è un bravissimo allenatore. Marotta? Serve tempo. Non mi risulta…”

Il procuratore e agente Fifa ha parlato del possibile arrivo dell’allenatore sulla panchina dell’Inter

di Gianni Pampinella

Giovanni Branchini, procuratore e agente Fifa, intervistato dal Corriere dello Sport, parla del possibile arrivo di Antonio Conte sulla panchina dell’Inter. “E’ un bravissimo allenatore, se gli verranno dati tempo e mezzi farà bene. Ha bisogno di una squadra all’altezza. Una squadra di calcio è un insieme di tanti fattori, è la società che deve dare un imprinting e creare le premesse.

Marotta è arrivato all’Inter proprio per questo motivo. 
Sì, ma non mi risulta che Marotta sia il Mago Zurlì. Serve tempo, tempo e ancora tempo. La differenza tra i club che programmano e quelli che vivono il presente è la stessa che c’è tra fare un risotto alla milanese aprendo una busta o farlo in cucina dopo aver comprato tutti gli ingredienti: non si può pensare che il risultato sia lo stesso“.
(Corriere dello Sport)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy