Brehme: “Inter forte, ma stasera serve coraggio. Icardi? Anche in Germania si chiedono…”

Brehme: “Inter forte, ma stasera serve coraggio. Icardi? Anche in Germania si chiedono…”

Le parole dell’ex laterale nerazzurro

di Daniele Vitiello, @DanViti

L’ex calciatore dell’Inter Andreas Brehme, intervenuto ai microfoni di TMW, ha parlato del match di questa sera tra i nerazzurri e i suoi connazionali dell’Eintracht Francoforte: “I tifosi in Germania sono caldi, l’ambiente si stringe attorno alla squadra. E l’Eintracht gioca un ottimo calcio. Per l’Inter non sarà facile, soprattutto se dovesse giocare come contro il Cagliari”.

L’Inter va a corrente alternata.
“L’ho vista. Non solo contro il Cagliari, ma anche in altre circostanze. Non mi è piaciuta”.

Che succede ai nerazzurri?
“La squadra è forte. Però ci sono dei problemi”.

Icardi su tutti…
“Una cosa che non capisco: anche in Germania si chiedono come sia possibile che una moglie di un calciatore possa decidere le sorti professionali del marito. Questo non è possibile. Icardi è un grandissimo giocatore. Ma è anche un uomo. È una donna che è anche la moglie non può decidere gli aspetti professionali”.

I punti di forza dell’Eintracht?
“Il portiere, ma occhio anche al reparto offensivo. Il centrocampo è di livello”.

Punti deboli?
“Oggi è difficile trovare un punto debole”.

Stasera come finirà?
“Sono interista, ma anche tedesco… L’Inter è forte, ma serve coraggio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy