Bucchioni: “Inter, l’alternativa a Conte è una frequente autocandidatura. Una la perplessità”

Bucchioni: “Inter, l’alternativa a Conte è una frequente autocandidatura. Una la perplessità”

Il punto sul futuro della panchina nerazzurra

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Nel corso del suo editoriale per TuttoMercatoWeb, l’esperto di mercato Enzo Bucchioni ha fatto il punto sul futuro della panchina dell’Inter: “Conte aspetta. Ha già parlato con l’Inter e con la Roma, a tutti ha chiesto di conoscere i programmi tecnici, le ambizioni. Come vi abbiamo già detto da tempo, è intrigato dalla Roma, ma l’autofinanziamento potrebbe essere un ostacolo. Marotta ha già deciso da tempo di sostituire Spalletti, ma l’operazione esonero è molto costosa. Si farà con i piedi di piombo. L’alternativa a Conte non esiste se non il frequente tentativo di Mourinho di autocandidarsi. Nessuna remora, soltanto le perplessità di un costoso cavallo di ritorno destinato obbligatoriamente a fare peggio e a confrontarsi con straordinari ricordi. Anche no. Si parla molto di giocatori, ovvio, ma prima della scelta dell’allenatore tutte queste società difficilmente muoveranno delle pedine, c’è da aspettare quasi un mese per capire e avere certezze”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy