Busio è pronto a sbarcare in Europa: servono 10 milioni, un fattore lo spinge verso l’Inter

Busio è pronto a sbarcare in Europa: servono 10 milioni, un fattore lo spinge verso l’Inter

Il talento italo-americano, classe 2002, è nel mirino di numerose squadre del Vecchio Continente

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Gli scout nerazzurri osservano con grande attenzione la manifestazione brasiliana

Gianluca Busio è pronto a sbarcare in Europa: il giovane talento italo-americano, classe 2002, dopo aver stupito in MLS con la maglia di Kansas si è ripetuto al Mondiale Under 17 con la Nazionale americana, e numerosi club del Vecchio Continente sono pronti a darsi battaglia. Tra questi, secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, l’Inter potrebbe avere una corsia preferenziale.

In Usa gode di una piccola popolarità: a 15 anni e 89 giorni è diventato il secondo più giovane della storia del calcio americano a firmare un contratto con un club di Mls, il Kansas. Prima, c’era riuscito solo Freddy Adu. In campionato ha giocato già 22 partite con tre gol e due assist. Joe Barone ha offerto quasi 4 milioni, il direttore sportivo, Brian Bliss, ne ha chiesti dieci.

Il padre, tifoso dell’Inter, lo spinge verso i nerazzurri. Piace anche a Milan, Juve, Manchester United. E’ attesa un’offerta del Genoa. A 13 lo volevano New York Red Bulls, Seattle Sounders e Philadelhia Union. Lui scelse Kansas. Ma va sempre veloce: ora vuole l’Europa e la Champions. A 17 anni può lasciare gli Stati Uniti solo con il permesso del padre. Il 28 maggio 2020, compiuti 18 anni, potrà decidere da solo. Ma, probabilmente, il suo destino sarà già deciso da tempo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy