Calcio, Zamparini: “Ho ceduto il Palermo per 10 euro a una società londinese”

Calcio, Zamparini: “Ho ceduto il Palermo per 10 euro a una società londinese”

Attraverso una lettera l’ex presidente afferma di aver venduto il Palermo a una società londinese

di Gianni Pampinella

Adesso è ufficiale: Maurizio Zamparini ha ceduto il Palermo a una società londinese. È lo stesso ex presidente dei rosanero ad annunciarlo attraverso una lettera: “L’obiettivo raggiunto era da tempo quello di trovare interlocutori che proseguissero con più mezzi economici il mio lavoro, con traguardi importanti che si possono raggiungere solo con investimenti che, anche per le tristi mie ultime vicissitudini giudiziarie palermitane, io non ero più in grado di fare. Oltre al Palermo, ceduto al prezzo simbolico di € 10, è stata ceduta alla nuova proprietà la società Mepal, proprietaria del marchio, con impegno al pagamento a saldo del credito residuo del Palermo di € 22.800.000 che entreranno nelle casse sociali per una garanzia serena di gestione economica. Ogni volta che scendo a Palermo sento l’affetto e la riconoscenza della gente palermitana; quando cammino in ogni città europea ricevo la dimostrazione di riconoscenza e affetto di tutti i palermitani che sono emigrati in Europa e nel mondo. Ogni volta che tornerò vorrei essere accolto come uno di voi. Con profonda tristezza e molto affetto vi saluto

(Gazzetta.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy