Canovi: “Non sono sicuro che l’Inter arrivi terza. Il FPF? Purtroppo con queste norme…”

Il noto agente ha parlato della lotta per un posto in Champions e del FPF

di Gianni Pampinella

Intervenuto ai microfoni di RomaNews, l’agente Dario Canovi ha parlato della lotta per un posto in Champions. “Io non sono sicuro neppure che l’Inter arrivi terza… Aspettiamo di vedere se i nerazzurri sono già la terza forza, ho più di qualche ragionevole dubbio. Io credo che ci siano ancora due posti in palio. La Roma, per me, dopo Napoli e Juventus dal punto di visto qualitativo è la più qualificata. Sicuramente è più forte di Milan e Lazio, mi ritengo molto ottimista sulla qualificazione in Champions League della Roma“. Poi il noto agente si sofferma sul Fair Play Finanziario: “Purtroppo con queste norme che limitano gli investimenti si vanno a rinforzare solo le squadre che sono già fortissime e rende difficile ed arduo il compito di chi vuole inserirsi tra le grandi d’Europa. In Germania e Francia sono anni che le stesse squadre vincono il campionato, in Spagna ci sono due squadre che lottano per il titolo: la verità è che le norme del FFP avvantaggiano solo alcuni club ed impediscono a chi vuole investire di farlo. La Roma si era indebitata e non aveva i mezzi per investire pesantemente nel mondo del calcio. Ma perché impedire a chi ha mezzi pesanti di portare un club ai massimi livelli?”.

(RomaNews)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy