Capello: “Calcio? Si riprenda e si pensi che sia come un Mondiale. 5 cambi? Ipotesi bocciata”

Capello: “Calcio? Si riprenda e si pensi che sia come un Mondiale. 5 cambi? Ipotesi bocciata”

Le parole dell’ex tecnico

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Il calcio? Io sono per ripartire, per tanti motivi. Ci sono attorno ai 100 addetti che lavorano intorno al Calcio, e questo e’ importante per tutta la gente che lavora. E poi anche perche’ psicologicamente darebbe un po’ di allegria a tutti coloro che avrebbero la possibilita’ di vedere le partite. Credo che sarebbe molto importante, anche se ci sono tante problematiche“. A parlare, ospite di Rai Radio1, a ‘Un Giorno da Pecora’, e’ Fabio Capello. Con quali modalita’ immagina la ripartenza l’ex allenatore di Roma, Juventus e Real Madrid? “Bisogna pensare di fare come in un Mondiale. Quando si gioca questa competizione si resta chiusi per 40 giorni. Giocare al Centro-Sud tenendo i calciatori in posti chiusi? Se si fanno queste cose con attenzione si puo’ giocare in tutti gli stadi. E’ importante comunque provare a ripartire. Tra l’altro i calciatori si sono allenati sempre in palestra, correndo dritto, mentre nel Calcio non e’ cosi. Io sono favorevole anche ai fare 4 o 5 cambi, giocando ogni 3 giorni sarebbe utile ma purtroppo questa proposta sia gia’ stata bocciata”.

(ANSA)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy