Capello: “Candreva tiratissimo. Lautaro un mio pallino, l’anno scorso dicevano…”

Capello: “Candreva tiratissimo. Lautaro un mio pallino, l’anno scorso dicevano…”

L’ex tecnico ha commentato negli studi di Sky Sport la gara dell’Inter contro il Borussia Dortmund

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Vittoria per l’Inter a San Siro contro il Dortmund e tre punti fondamentali per la squadra di Conte per il cammino in Champions. A decidere la gara le reti di Lautaro Martinez e Candreva. Ne ha parlato l’ex tecnico Fabio Capello a Sky Sport:

“Candreva tiratissimo, ha perso anche dei kg, si sente coinvolto, partecipa. Un ottimo giocatore, bisogna dare merito a Conte che lo ha rigenerato. Partita diversa dell’Inter, non è andata a pressare ed è ripartita sapendo le difficoltà dei tedeschi di difendere. Era un test importante per capire il valore dell’Inter. Ha giocato con intensità e attenzione, squadra matura che gioca anche sull’avversario. Lautaro un mio pallino, l’anno scorso dicevano che sbagliava troppi gol, ma le occasioni se le creava. Non è più in contrapposizione a Icardi, ora segna. Piccolo neo il rigore sbagliato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy