Capello: “Sono da sempre un fan di Icardi: lo criticavano e io dissi che lo avrei preso…”

Capello: “Sono da sempre un fan di Icardi: lo criticavano e io dissi che lo avrei preso…”

L’ex tecnico bianconero ha analizzato la sfida tra bomber nel derby

di Redazione1908

Fabio Capello, ex allenatore del Jiangsu Suning, parlando ai microfoni di Radio Anch’io Lo Sport del derby si è concentrato su Mauro Icardi“La sfida tra Higuain e Icardi? Io ho allenato Higuain da giovane e aveva già una grande capacità di calciare in porta. E’ migliorato molto nel giocare con la squadra, in questo gli è servito giocare in Europa. Ed è sempre stato un bravissimo ragazzo. Il derby dipenderà molto da chi gioca con i due centravanti. Suso mi sembra difficile da marcare anche per l’Inter, che dovrà raddoppiarlo. Icardi potrà creare qualche problema difensivo al Milan. A me piacciono molto entrambi. Sono da sempre un fan di Icardi, è il classico giocatore da area di rigore. Anche quando tutti lo criticavano, dissi che al Real Madrid lo porterei subito. Può fare un po’ quello che è stato l’ultimo Cristiano Ronaldo, un giocatore che vede il gol, lo sente, sa muoversi in area di rigore come pochi. Su 4 palloni che butti in area 3 riesce a colpirli. Higuain si muove meglio in generale, ma i difensori dell’Inter sono però più preparati“.

(Radio Anch’io Lo Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy