Carnevali: “Ci aspettiamo sospensione del campionato. Salvaguardare salute di tutti”

Carnevali: “Ci aspettiamo sospensione del campionato. Salvaguardare salute di tutti”

L’amministratore delegato del Sassuolo ha parlato prima della partita con il Brescia che potrebbe essere l’ultima fino al 3 aprile

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Prima della gara con il Brescia, l’ad del Sassuolo, Giovanni Carnevali, ha parlato della richiesta del Coni di sospendere tutte le attività sportive fino al 3 aprile. «La nostra posizione? Penso che sia una situazione particolare. E’ incredibile quello che sta accadendo. Al di là di stadi vuoti o meno, in un momento così non è il massimo giocare una partita di calcio. Penso che tutti dobbiamo fare una riflessione. Cercare di capire cosa si vuole portare avanti in un momento così delicato ed il gioco del calcio deve venire meno rispetto alle problematiche che ci sono», ha sottolineato.

E anche aggiunto: «Se ci aspettiamo sospensione del campionato? Sì. Ce lo aspettiamo perché in questi giorni si è fatta confusione. A partire dal decreto che ci ha chiesto di giocare a porte chiuse e poi dopo invece ci hanno detto che le gare dovevano essere sospese nel giro di poche ore. Credo che tutto questo non faccia bene. Serve programmazione. Il calcio è una grande azienda e speriamo che chi gestisce (Lega, Figc, Ministro dello Sport) faccia riflessioni importanti e speriamo nelle loro capacità perché la differenza la fanno troppo gli uomini in questo momento. E’ un sistema importante ma dobbiamo salvaguardare la salute di tutti, giocatori e non solo. E’ un sistema che va salvaguardato da tutti gli aspetti». 

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy