Castrovilli: “All’Inter toglierei Lautaro, oggi possiamo vincere. Chiesa è uno che…”

Le parole del trequartista viola prima di Fiorentina-Inter

di Matteo Pifferi, @Pifferii
Castrovilli esulta

Lunga intervista concessa da Gaetano Castrovilli, giovane talento della Fiorentina, a La Gazzetta dello Sport. L’ex Bari ha risposto così alle domande sul match contro l’Inter.

Come si può battere l’Inter?

«Con la convinzione. E mettendo in campo più fame. Non sarà facile. Conte ha messo una cattiveria da paura dentro l’Inter».

Chi toglierebbe ai nerazzurri?

«Troppo facile: Lautaro».

Chi può segnare il gol decisivo per voi?

«Punto su Chiesa. È forte, forte, forte. Federico è uno che può vincere le partite da solo».

L’Inter la sta corteggiando.

«Oggi penso solo alla Fiorentina».

Non ci sarà Ribery.

«Sarà un’assenza pesante dentro e fuori dal campo. Se dovessi segnare una rete contro la squadra di Conte o in una delle gare in cui Franck non ci sarà la dedicherò a lui»

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy