Cauet: “All’Inter e al Toro per Mazzola, chi meglio di lui per spiegarmi questi due club?”

Cauet: “All’Inter e al Toro per Mazzola, chi meglio di lui per spiegarmi questi due club?”

Doppio ex della partita, il centrocampista francese si racconta

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Ex centrocampista sia dell’Inter che del Torino, Benoit Cauet si è concesso ai microfoni di Toronews: “Non sono mai stato un giocatore da 8, né uno da 4 in pagella. Per tutta la carriera sono rimasto nel mezzo, costante e alla continua ricerca di spostare in avanti i miei limiti. Io ho avuto la fortuna di giocare in grandi club e con grandi campioni che mi hanno fatto crescere. Non ho mai badato alle etichette, a chi mi definiva un giocatore “di quantità”. Sono andato avanti per la mia strada, a qualcuno piacevo, ad altri no. Pazienza. Penso che per arrivare a certi livelli serva un mix di tante cose: il fisico, la tecnica, la tattica. Non puoi averne solo una, altrimenti fai poca strada. Fu Sandro Mazzola a volermi prima all’Inter e poi a portarmi a Torino e chi meglio di lui poteva spiegarmi cosa significasse giocare per questi due grandi club? Persona fantastica, Sandro, gli sono molto grato“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy