Cda Inter: Zhang jr presidente, ma previsti anche altri cambiamenti. E con Marotta…

Cda Inter: Zhang jr presidente, ma previsti anche altri cambiamenti. E con Marotta…

Quello del 26 ottobre sarà un consiglio d’amministrazione storico perché il giovane Steven succederà a Thohir e Moratti

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano
Venerdì sarà una giornata storica in casa Inter. Perché Steven Zhang prenderà il posto di Erick Thohir e sarà il nuovo presidente. Un presidente giovanissimo che si pone alla guida del club milanese dopo il magnate indonesiano e dopo Massimo Moratti che lo ha sempre stimato molto, lo aveva elogiato già dai primi tempi in cui Suning si era accostata alla società, quando lui era ancora in possesso delle quote di minoranza.
E’ stato tutto un crescendo, un entusiasmo che non ha saputo e né voluto contenere: Steven è diventato parte del popolo interista. Tanti tifosi chiedono di lui, sono curiosi di sapere come vive, cosa fa, cosa pensa un ragazzo che ha origini lontane, ma il cuore ormai rivestito di nerazzurro. Impareremo a conoscerlo e a vederlo sempre più spesso, magari a sentirlo parlare in più di un occasione speciale. La sua immagine con le lacrime agli occhi dopo il ritorno in Champions all’Olimpico, nell’ultima gara della scorsa stagione, è quella che più umanamente lo ha avvicinato ai tifosi e venerdì si prenderà l’intera scena.
La sua presidenza non sarà l’unica novità. Nell’incontro del 26, spiega il Corriere dello Sport, “è prevista una riduzione numerica del cda, ora composto da 9 elementi, e il cambio di alcuni componenti”.
Non sembra invece essere in discussione la dirigenza attuale composta dall’ad Antonello, dal Cfoo Gardini, dal ds Ausilio e dal suo vice Baccin:L’ opportunità Marotta dunque dovrebbe essere colta per un ulteriore salto di qualità, senza mettere in discussione gli equilibri raggiunti all’interno del club“. 
(Fonte: Corriere dello Sport, 23-10-2018)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy