CdS – Inter, caso Perisic: la scelta di Spalletti. “In Corso Vittorio Emanuele giurano che…”

La scelta del mister per risolvere la grana Perisic

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Mancano ancora pochi giorni alla fine del mercato ma l’Inter deve fare i conti con l’affaire Perisic. Il croato, come sottolineato dal Corriere dello Sport, vorrebbe anticipare l’addio previsto per l’estate “ma in corso Vittorio Emanuele giurano che non ci sono offerte. E, anche se arrivassero, dovrebbero essere per un acquisto a titolo definitivo o, in alternativa, un prestito con obbligo di riscatto”. E le parole di Spalletti in conferenza sono da avviso sia per eventuali acquirenti ma anche per lo stesso Perisic, convocato da Spalletti ma che “il tecnico toscano non farà comunque partire titolare perché il croato va recuperato”.

LE ULTIME – Il Corriere dello Sport riporta le voci dall’Inghilterra che accostano l’Arsenal all’esterno croato con i Gunners che avrebbero proposto uno scambio di prestiti con Ozil o avanzato un’offerta ma in prestito con diritto di riscatto. Entrambe le soluzioni, però, appaiono difficili da concretizzare ma intanto all’Inter è stato proposto Carrasco: “C’è tempo fino a giovedì, poi, in assenza di novità, Ivan dovrà tornare con la testa “sintonizzata” sul campo e non gli saranno più perdonate settimane “soft””, chiosa il quotidiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy