FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

CdS – Miranda ora è un problema. “Inter molto chiara col brasiliano. E adesso…”

Il difensore brasiliano vuole lasciare l'Inter: il punto

Matteo Pifferi

"Miranda in uscita e l’Inter va a caccia del sostituto. Quella che sembrava un’ipotesi, ovvero il brasiliano in partenza già a gennaio, sta diventando uno scenario sempre più concreto". Apre così l'articolo del Corriere dello Sport in merito al futuro del difensore brasiliano, sempre più convinto - a detta del giornale romano - di lasciare i nerazzurri: l'ex Atletico chiede spazio e quello che gli sta concedendo Spalletti non è sufficiente. "Per il club nerazzurro, evidentemente, si tratta di un problema, tenuto conto delle difficoltà di trovare un sostituto a gennaio", sottolinea il CorSport che indica alcuni nomi (Andersen, Mancini, Romero e anche e soprattutto Godin) che l'Inter sta valutando per l'estate.

DIFFICOLTA' A GENNAIO - L'Inter, nel corso del calciomercato di gennaio, non potrà appesantire il bilancio con rinforzi importanti e, per questo motivo, punta più su un prestito con diritto di riscatto. Romero, Andersen e Mancini hanno valutazioni importanti e Genoa, Samp e Atalanta non sembrano orientate a privarsene a gennaio se non a fronte di un'offerta importante. "Peraltro, nonostante il contratto in scadenza, appare ancora più complicato portare via in anticipo Godin, che è il capitano dei “Colchoneros”, con la prospettiva, a fine anno, di giocare la finale di Champions in “casa”. Insomma, anche in Spagna sono convinti ormai che non rinnoverà, ma nessuno crede che l’uruguagio possa forzare l’uscita anticipata", aggiunge il CorSport.

INCASTRO - Ai nerazzurri è stato proposto Cahill ma "non è ritenuto un profilo in linea per le necessità di Spalletti", sottolinea il quotidiano che 'taglia' anche Lisandro Lopez, in quanto non persistono le medesime condizioni di un anno fa, quando l'Inter aveva bisogno di un tassello per completare il reparto difensivo con una sola competizione (Serie A) da portare avanti. "Ecco perché, alla fine, non è così scontato che Miranda faccia le valigie. Da questo punto di vista, la dirigenza nerazzurra è stata molto chiara con il giocatore: noi cerchiamo di venirti incontro, ma tocca a te trovare una squadra che ti voglia e ti paghi il giusto e, comunque, non puoi partire senza un sostituto adeguato", aggiunge il Corriere dello Sport che, poi, indica il prezzo richiesto dall'Inter: almeno 10-12 milioni di euro. Si parla di Flamengo, PSG e Galatasaray ma "vere mosse non ce sono state", chiosa il quotidiano.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso