Champions, l’Inter cala il suo top player: San Siro. Con la Roma al Meazza 60mila tifosi

I tifosi dell’Inter riempiranno ancora San Siro per la sfida con i giallorossi

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Sfida importante questa sera tra Inter e Roma in ottica Champions League. A San Siro saranno presenti 60mila spettatori per spingere la squadra di Spalletti verso una vittoria che può risultare decisiva.
“Questa sera a San Siro l’Inter potrà contare per l’ennesima volta sull’apporto dei propri tifosi e in attacco molto probabilmente tornerà ad affidarsi all’argentino, al rientro dopo venti giorni di stop. L’affetto e la presenza dei propri sostenitori allo stadio in questi ultimi anni, avari di successi, sono stati e sono tuttora uno dei punti di forza della squadra nerazzurra quando gioca in casa e avere un San Siro quasi pieno in un match decisivo per l’approdo nella Champions dell’anno prossimo, non può che rivelarsi una sorta di assist per la squadra. In fondo anche ieri Spalletti parlando al canale tematico del club, ha ribadito che «senza i tifosi saremmo come senza un calciatore fondamentale». E i dati sono lì a confermarlo: l’Inter è la squadra con la media spettatori più alta della Serie A (60.412 nonostante col Sassuolo si sia giocato a porte chiuse, altrimenti la media sfiorerebbe i 64mila circa), stasera ci saranno ancora 60mila spettatori e la prossima settimana, sabato 27, ci sarà presumibilmente il tutto esaurito con la Juventus, dunque oltre 78mila presenze. Lo scudetto è ancora lontano, ma quello del tifo, da anni, è indubbiamente nerazzurro”, si legge su Tuttosport.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy