Che attacco all’ex Inter Arnautovic. Parlour: “Non è professionista. Pensa ai soldi”

Che attacco all’ex Inter Arnautovic. Parlour: “Non è professionista. Pensa ai soldi”

L’ex giocatore contro l’attaccante che non è stato schierato da Pellegrini contro il Bournemouth perché ‘aveva la testa da un’altra parte’

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Pellegrini ha spiegato che “non ha giocato contro il Bournemouth perché aveva la testa da un’altra parte”. In Cina. Perché ad Arnautovic sarebbe stato proposto un contratto milionario e sarebbe in procinto di andare a giocare in Super League. L’ex attaccante nerazzurro è stato attaccato da Ray Parlour, ex centrocampista dell’Arsenal, che non è stato tenerissimo: «Non è interessato al West Ham e ai suoi tifosi. Anche Ramsey lascerà il suo club a fine stagione ma sta ancora facendo grandi prestazioni come quella contro il Chelsea. Questo è essere un professionista, ma Arnautovic non è un calciatore professionista. Il West Ham è stato fantastico con lui, lo ha valorizzato dopo lo Stoke. E’ un buon giocatore e i tifosi lo amano, ma all’improvviso lancia i giocattoli fuori dalla carrozzina e dice non posso giocare, non ho la testa giusta. Non è un calciatore. Mostra la differenza tra un professionista e un calciatore che pensa solo ai soldi e non è interessato a club e tifosi. Detesto vedere giocatori così».

(Fonte: talksport.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy