Collovati: “Preoccupato per la partita dell’Inter: non possiamo fare passi falsi”

Le parole dell’ex nerazzurro

di Daniele Vitiello, @DanViti
Fulvio Collovati

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione in onda su Radio CRC, è intervenuto Fulvio Collovati, ex difensore dell’Inter: “Mi aspettavo l’addio di Allegri, non c’era più fiducia soprattutto da parte del settore tecnico, tra cui Nedved e Paratici. Escluderei Ancelotti alla Juve: capisco che Ronaldo lo chieda, ma Cristiano fa il giocatore non il dirigente. Sarri? Sì, lo vedo sicuramente più probabile di Mourinho. Deschamps? Non credo. Se vuoi un allenatore internazionale, l’unico accessibile potrebbe essere il francese o Ten Hag, che è comunque un’incognita. Anche le scelte italiane, come Inzaghi e Mihajlovic, sono punti di domanda. Bel gioco? I risultati sono importanti ma mi rendo conto che debbano passare tramite un minimo di estetica. I bianconeri hanno vinto con 20 punti di distacco ma nonostante questo c’è malumore tra i tifosi. Il Napoli? Deve comprare 4 o 5 giocatori e sappiamo che De Laurentiis vende sempre qualcuno, ma chi ha mercato? Insigne ed Allan. Napoli-Inter? Sono preoccupato per la partita dell’Inter: non possiamo fare passi falsi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy