FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Conceicao: “Milan forte, ma domani non si deciderà nulla. Zlatan come Pepe per noi”

Getty Images

Il tecnico del Porto ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Champions contro il Milan

Andrea Della Sala

(ANSA) - MILANO, 18 OTT - "Contro uno degli avversari più titolati al mondo, vogliamo offrire una bella prestazione e, soprattutto, vincere. Spero che giocheremo una buona partita e spero anche di vincere. È la partita più importante, perché è quella che abbiamo domani. Non si deciderà niente". Ne è convinto Sergio Conceicao, allenatore del Porto, domani avversario del Milan nella 3/a giornata della Champions League.

L'allenatore portoghese, ex Inter, mette in guardia l'ambiente sulle qualità della squadra rossonera: "Vedo un Milan molto forte. Non ha ancora perso in campionato. Vinceva a Liverpool, batteva l'Atlético. Guardiamo al Milan, in quello che è capace di fare e poi in quello che possiamo fare noi, che è la cosa più importante. Ibra? Nessuna squadra è solo quello che è un giocatore. Zlatan è un riferimento, così come il nostro Pepe. Sappiamo dove gli piace giocare e cosa dobbiamo fare per non farlo sentire comodo". (ANSA).

tutte le notizie di