Condò: “Inter con calma, il Barça non devi batterlo per forza. Ma è un altro esame”

Condò: “Inter con calma, il Barça non devi batterlo per forza. Ma è un altro esame”

Un passo alla volta, secondo il giornalista la squadra nerazzurra può affrontare la sua rivale tenendo conto anche di quello che faranno PSV e Spurs

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Paolo Condò, presente negli studi di Skysport, ha parlato del momento dell’Inter a qualche ora dalla partita con il Barcellona che si giocherà al Camp Nou. Si parla di una squadra che è arrivata a questa partita vincendo le gare sempre in maniera rocambolesca, come è successo con Tottenham, Milan e PSV. Un modo di vincere che potrebbe avere aumentato molto l’autostima dei nerazzurri:

«Autostima? E’ una delle componenti e dopo sette vittorie consecutive, ottenute in maniera drammatica, nel senso positivo del termine, ti senti onnipotente se riesci a risolvere partite così. L’Inter è entrata dalla quarta urna e deve affrontare step by step tanti continui esami di maturità. Andare ad affrontare questa gara con sei punti, considerato che giocano prima PSV e Tottenham, potrebbe farti bene che se andasse bene hai superato l’ostacolo, allora si può giocare con più calma, è la prima partita che l’Inter non deve vincere necessariamente. Le altre sì, ma se questa la pareggi già va ben. Ovviamente poi l’esperienza insegna che anche per pareggiare devi sempre comunque giocare per vincere. E’ un’Inter che ha molti argomenti quella di stasera».

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy