FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Conte-Maresca, finita quasi in rissa nel tunnel. “Divisi a forza, anche l’arbitro non si è tirato indietro”

Getty Images

Parapiglia nel tunnel tra il tecnico dell'Inter e il direttore di gara che poco prima della fine del match aveva espulso per proteste l'allenatore

Andrea Della Sala

L'Inter pareggia a Udine e torna a casa con tanta rabbia. Il tecnico dei nerazzurri Conte, espulso nel finale di gara, non ha digerito l'arbitraggio di Maresca e dopo  il fischio finale c'è stato uno scontro tra i due. Il direttore di gara era stato il quarto uomo della sfida col Parma, dove non era stato sanzionato un fallo da rigore su Perisic.

"È finita (quasi) in rissa. Da una parte Antonio Conte, ancora furioso dopo l’espulsione. Dall’altra l’arbitro Maresca. Teatro del confronto, il tunnel che conduceva le squadre negli spogliatoio. I due sono stati divisi a forza, pure dallo staff di Gotti, trovatosi in mezzo al ring. Nel parapiglia sono volate parole grosse e pure il direttore di gara non si è tirato certo indietro ripetendo più volte all’ex ct e ai suoi collaboratori che lo attaccavano: «Dovete accettare quando non si riesce a vincere», atteggiamento che ha ulteriormente infervorato gli animi. Al fischio finale, Maresca aveva cacciato pure Lele Oriali che è andato da lui fino a centrocampo per protestare nuovamente per i 4 minuti di recupero", racconta Tuttosport

 

tutte le notizie di

Potresti esserti perso