Conte, messaggio all’Inter chiarissimo: “Pochi paletti, ma vuole andare in battaglia con…”

Il messaggio di Conte per la prossima stagione

di Marco Macca, @macca_marco

Una cosa è certa: chi vorrà davvero Antonio Conte per la prossima stagione, sa benissimo a quali condizioni economiche andrà incontro. Questo perché l’ex ct è stato chiaro: durata e cifre dell’ingaggio non sono tema di discussione. Quello che vuole Conte (e questo è un messaggio rivolto inevitabilmente anche all’Inter) è un progetto davvero competitivo, che gli possa permettere di lottare a livelli altissimi. Scrive la Gazzetta dello Sport:

Chi vuole Conte sa che la base minima è quella di un contratto triennale da 10 milioni di sterline (11,6 milioni di euro circa) a stagione. Dunque, durata e ingaggio non possono essere tema di discussioni. D’altronde quando Massimo Moratti andò a prendere José Mourinho la questione economica non costituì praticamente mai un problema. E attenzione: Conte non pone come «conditio sine qua non» la partecipazione alla Champions o anche solo all’Europa League. Conta davvero unicamente il progetto, e la possibilità, secondo il diretto interessato, di poter andare in battaglia con armi serie, all’altezza della situazione, per poter crescere e vincere da subito. In questo senso, allora, non vanno considerati fuori dai giochi Milan e Roma, club sicuramente oggi con meno appeal rispetto a Juve e Inter (per varie ragioni, anche di fair play finanziario)“.

(Fonte: la Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy