Conte stuzzica chi ha giocato meno. Lazaro pochi minuti, ma l’Inter ci punta. E poi…

Conte stuzzica chi ha giocato meno. Lazaro pochi minuti, ma l’Inter ci punta. E poi…

L’allenatore nerazzurro ha parlato di calciatori che hanno costretto agli straordinari i loro compagni per la loro mancata forma

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano
Il messaggio di Conte è arrivato già alla vigilia della partita con la Juventus. Alcuni giocatori devono mettersi in pari in quanto a condizione fisica perché hanno costretto gli altri compagni dell’Inter agli straordinari. E se si dà un’occhiata ai minutaggi dei calciatori nerazzurri si nota che Lazaro ha giocato poco, frenato da un infortunio e da problemi di ambientamento. Ma su di lui il club nerazzurro punta. E Conte si aspetta di più da Biraghi che non tiene ancora i suoi ritmi. E non ci sono da dimenticare Sanchez, che arriva da poche presenze per la mancata preparazione estiva e poi Gagliardini che ha pagato l’esplosione di Sensi e Barella.
(Fonte: CdS)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy