Coronavirus, Caputi: “A volte i calciatori danno cattivi esempi”

Coronavirus, Caputi: “A volte i calciatori danno cattivi esempi”

Le parole del collega attraverso un post su Twitter

di Daniele Vitiello, @DanViti

“Continuiamo a resistere. Aumentano le restrizioni, ma questo non deve minare la fede verso un futuro roseo che tutti vogliamo tornare a vivere. I calciatori, talvolta, danno cattivi esempi, nonostante la delicatezza di questi momenti”. Questo il commento condiviso via social dal collega Massimo Caputi in questa domenica in pieno regime di quarantena da Coronavirus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy