Coronavirus, Everton in isolamento. Un giocatore ha accusato alcuni sintomi del virus

Coronavirus, Everton in isolamento. Un giocatore ha accusato alcuni sintomi del virus

Il club allenato da Ancelotti si è messo in quarantena volontaria dopo che un giocatori ha accusato alcuni sintomi del Coronvirus

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Dopo il caso di Hudson-Odoi del Chelsea, sospetti anche in casa Everton. Come comunicato ufficialmente dal club inglese, l’intera squadra, Ancelotti e il suo staff si sono messi in isolamento volontario. Misura decisa dopo che un giocatore della prima squadra dell’Everton ha accusato sintomi compatibili col Coronavirus. Il club è in contatto coi giocatori e sta monitorando la situazione.

Repubblica – Inter, disavventura Eriksen: costretto a lasciare l’albergo in cui viveva perché…

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy