CorSera – Inter, altro gol nel finale: non riempe gli occhi ma vince. Qualcosa vorrà dire

Il giornale analizza la vittoria nerazzurra contro la Fiorentina

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Il Corriere della Sera fa la sua analisi della vittoria nerazzurra contro la Fiorentina:La prima vera notte d’autunno porta fortuna all’Inter. Terza vittoria consecutiva, la prima in campionato a San Siro dopo cinque mesi, davanti a 55mila anime festanti. Anche stavolta l’acuto da tre punti arriva nell’ultimo spicchio della partita, segno che il carattere c’è. Sul resto bisogna lavorare“, scrive nel suo articolo Guido de Carolis.

Insomma, quella di Spalletti è una squadra che ha ancora molto da fare, ma che sta imparando a soffrire, a tenere botta in campo e a lottare per la vittoria e adesso soprattutto è al terzo posto in classifica e spera che il momento no sia alle spalle. La Fiorentina non ne esce ridimensionata, secondo il giornale, ma ha commesso un’ingenuità sul gol di D’Ambrosio, imbeccato da Icardi che ha segnato pure il gol su rigore che aveva dato ai nerazzurri il momentaneo vantaggio. “L’Inter avanza. Non riempie gli occhi, ma vince. Qualcosa vorrà pur dire”, conclude l’articolo.

(Fonte: Il Corriere della Sera, 26-09-2018)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy