CorSera – Inter e Milan, sognare fa bene alla salute. Ora i grandi colpi di mercato…

Daniele Dallera, sulle colonne dell’edizione odierna del Corriere della Sera, scrive di quello che potrebbe essere il mercato di Inter e Milan

di Simona Castellano, @Simo_Castellano

Daniele Dallera, sulle colonne dell’edizione odierna del Corriere della Sera, scrive di quello che potrebbe essere il mercato di Inter e Milan, sulla scia di quanto fatto in passato da Massimo Moratti e Silvio Berlusconi.

I sogni d’estate sono le vacanze e… il mercato dei campioni. Non a caso Massimo Moratti, uno che se ne intende di sogni realizzati, ha detto «va bene Borja Valero, gran bel giocatore, ma Suning prima o poi porterà un Ronaldo». Ecco, lui, Ronaldo, sfidando il mondo, a cominciare dal Barcellona, l’aveva preso e portato all’Inter. E si sono divertiti tutti, in particolare gli interisti, ma anche gli innamorati del palloneAltro fronte, il Milan: Silvio Berlusconi (insieme ad Adriano Galliani) non ha mai scherzato quanto a sogni realizzati. Per esempio Ibrahimovic, altro patrimonio del calcio mondiale (e di Raiola), ha lasciato ricordi così intensi che, potendo, l’ex presidente rossonero gli darebbe un’altra chance, nonostante età, fratture e lunga convalescenza. Perché è così che si creano le grandi squadre, spendendo sicuramente, ingaggiando chi, a prima vista, pare un traguardo impossibile da raggiungere. Di impossibile non c’è nulla. Lo ha dimostrato, per esempio, la Juventus strappando Higuain al Napoli. Lo stesso Napoli, era un’altra epoca d’accordo, mise le mani sul capolavoro del calcio mondiale: Diego Maradona. Questo è il Mercato. E non c’è dubbio che ora i grandi colpi, quindi i sogni d’estate, si chiamano Ronaldo, Belotti, Donnarumma, Mbappé e Verratti. Capito mister Suning e Yonghong Li? Forza, sfoglino l’album delle foto, in archivio lo troveranno, non sarebbe male se ci incollassero anche loro qualche figurina mitica. Sognare fa bene alla salute“, scrive il giornalista sul quotidiano nazionale.

Clicca qui per leggere le ultime sull’Inter. 

(Fonte: Corriere della Sera)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy