CorSera – Milan, scontro filosofico tra dirigenti per Piatek: finora nessun appuntamento fissato

CorSera – Milan, scontro filosofico tra dirigenti per Piatek: finora nessun appuntamento fissato

I rossoneri dovrebbero presto salutare Higuain e cercano un sostituto

di Daniele Vitiello, @DanViti

Vero è che Leonardo considera dal punto di vista tecnico Piatek come erede ideale di Gonzalo e ha già trovato con Gabriele Giuffrida, l’agente che lo ha segnalato a Preziosi, un accordo fino al 2023 a 2 milioni a stagione. Il problema è che Gazidis, alla ricerca di occasioni meno costose, non ha ancora dato l’ok definitivo. Al Milan è in corso uno scontro a livello filosofico tra i dirigenti: Maldini e Leonardo da un lato, il nuovo amministratore delegato con il braccio destro Moncada dall’altro. Morale: il Genoa si aspetta un abboccamento nelle prossime 24 ore per definire l’affare, dopo che lunedì scorso Enrico Preziosi ha spiegato a Leonardo che si sarebbe privato del polacco solo per 40 milioni più bonus a titolo definitivo o con un prestito molto oneroso e obbligo di riscatto. Nessun appuntamento però al momento è stato fissato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy