Eriksen: “Covid? Messi alla prova ogni giorno: ti alleni e poi casa. Inter e Nazionale…”

Il giocatore nerazzurro ha parlato anche del momento che si sta vivendo con il coronavirus

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

A Tv2 Christian Eriksen ha rilasciato un’intervista nella quale ha parlato dell’Inter. Ma nella seconda parte pubblicata questa mattina, il giocatore danese ha parlato anche del coronavirus. Di come ha messo alla prova la Danimarca e di come la sta vivendo a livello personale.

«Penso non ci sia nulla di peggiore che essere l’allenatore di una Nazionale in questo momento per tutte le sostituzioni da fare. Sono arrivato lunedì sera nel ritiro della Danimarca e ho iniziato ad allenarmi martedì. Ma siccome non avevo ricevuto il risultato del tampone che avevo fatto, non mi è stato permesso di scendere in campo per allenarmi, quel giorno. Posso solo dispiacermi per i giocatori che sono stati trovati positivi e che devono isolarsi. È un peccato perché vuoi far davvero parte della Nazionale. Diciamo che mi sono sentito fortunato perché ho evitato l’isolamento», ha detto.

Islanda e Belgio (la Nazionale di Lukaku) le prossime rivali da affrontare: «Ci attendono due partite fantastiche e stiamo cercando di costruire qualcosa di buono.  Ovviamente la questione covid19 è molto fastidiosa. Ogni giorno vieni messo alla prova e devi evitare di entrare in contatto con altri. Allenamento e poi casa. Potresti al massimo fare una passeggiata con la tua famiglia. Sono state tante le misure adottate sia dalla Nazionale che all’Inter».

(Fonte: TV2)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy