FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Crespo: “Conte garanzia, finale di EL grande risultato. Sogno Messi all’Inter o al Milan”

Intervenuto ai microfoni della BoboTV, Hernan Crespo ha parlato ampiamente della rinascita di Inter e Milan che sembrano poter impensierire la Juventus

Matteo Pifferi

Intervenuto ai microfoni della BoboTV, Hernan Crespoha parlato ampiamente della rinascita di Inter e Milan che sembrano poter impensierire la Juventus:

"Mi fa piacere per il bene del calcio che le milanesi tornino ad essere competitive senza nulla togliere alla Juve che sta vivendo un periodo di cambiamento con Andrea che è una persona straordinaria. L'unica cosa, però, era necessario che calasse la Juve: Pioli sapevamo fosse un bravo allenatore, ma ha accorciato i tempi Zlatan, puoi avere idee ma i grandi giocatori fanno fare il salto di qualità. Oggi puoi fare a meno di qualche partita che poi tutto funziona più rapidamente".

INTER - "Già arrivare in finale di Europa League è un risultato impressionante, non possiamo dimenticare che l'Inter veniva da momenti difficili, Conte l'ha portata a diventare grande in una competizione europea. Nel 1998/1999 non pensavamo che nessuno, dopo di noi al Parma, sarebbe riuscito a vincere una Coppa UEFA, è un grandissimo lavoro quello di Conte. Stanno tornando ad essere competitivi, poi possono stare simpatici o antipatici ma il punto è che è necessario che Inter e Milan tornino a lottare e a 'rubare' cosucce alla Juve che è stata per capacità imprenditoriale e scelte di giocatori di un altro livello".

PROPRIETA' - "In Europa (la Juventus, ndr) non ha raggiunto quello che voleva ma si è allineata alle big. Milan e Inter hanno cambiato proprietà tante volte, non è semplice ripartire da zero ogni volta, rifare tutto. Andiamo nel piccolo: guardate il Parma, cambiare proprietà è difficile e ci vuole tempo. Intanto che gli altri si chiedevano chi fosse il presidente o il ds, la Juve pensava all'anno successivo perché aveva già vinto".

INTER E MILAN - "Conte ti dà garanzie, certezze e di fa fare il salto di qualità. Pioli, con Maldini, Zlatan, hanno accorciato il gap quando la Juve sta cambiando, sta provando a fare quello che non è stato completato da Sarri che non è stato sostenuto appieno".

MESSI IN ITALIA? - "Dico di no, sogno di vederlo al Milan o all'Inter. Mi chiedo una cosa: abbiamo altre società che potrebbero prendere Messi? Non credo".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso