Criscitiello: “Inter e Milan? Suicidio in Europa. Per Spalletti grande fallimento”

Criscitiello: “Inter e Milan? Suicidio in Europa. Per Spalletti grande fallimento”

Così il collega a proposito del cammino europeo delle due milanesi

di Daniele Vitiello, @DanViti

Michele Criscitiello, nel suo editoriale per TMW, ha parlato delle delusioni europee di Inter e Milan: “Inutile girarci intorno. Possiamo dire che il PSV è diventato il Barcellona o che ad Atene il rigore non c’era ma la verità è una sola: non possiamo ridurci a tifare il Barcellona o ad attaccare l’arbitro per passare il turno in Champions League ed Europa League in situazioni di estrema semplicità. Inter e Milan vanno a casa perché si sono suicidate. Vanno a casa perché hanno fatto tanto per rientrare in Europa e si sono fatte sbattere fuori nel peggiore dei modi. I nerazzurri hanno vinto a Roma, con la Lazio, nell’ultima giornata e hanno riconquistato la Champions e sembrava la avessero vinta. In una notte hanno distrutto tutto. Se non vinci contro l’ultima in classifica che ha un solo punto e niente da chiedere a questa fase a gironi, allora, è giusto andare a casa. Bastava una semplice vittoria. Anche brutta, sofferta e al 90’… Nulla! Questione di mentalità. Hanno pensato più al biscotto del Camp Nou che a vincere contro nessuno. Ci meritiamo questi finali, più che le finali. Non accedere agli ottavi di Champions, per Spalletti, è stato un grande fallimento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy