ultimora

Cruz: “Moratti? Un uomo semplice. Ibrahimovic sa della sua forza, si sente superiore agli altri”

L'ex attaccante dell'Inter Julio Cruz ha parlato del suo periodo in Italia e ha raccontato alcuni episodi della sua avventura in nerazzurro

Andrea Della Sala

L'ex attaccante dell'Inter Julio Cruz, durante una trasmissione di Espn, ha parlato del suo periodo in Italia e ha raccontato alcuni episodi della sua avventura in nerazzurro e delle tante conoscenze fatte a Milano:

"Conosco bene Bocelli è una persona fantastica, siamo amici. L'ho conosciuto a Forte dei Marmi, è un tifoso molto appassionato dell'Inter. Moratti? Quando uno pensa a lui come presidente dell'Inter pensa a chissà che persona, in realtà è un uomo semplice. Io sono molto amico della moglie Milly. L'ho sentito la settimana scorsa prima della partita con la Juve, in Italia si dice che la proprietà voglia vendere una parte del club". 

 Getty Images

"Figo è una persona splendida, abbiamo passato tanto tempo insieme e condiviso tante cose. Ibrahimovic? Ha una personalità molto forte. Lui sa della sua forza, si sente superiore, ma in realtà è superiore a molti. Vieira aveva un'eleganza incredibile, entrava allo stadio tutto preciso. Conoscevo Donatella Versace, il figlio è un patito dell'Inter e lo frequentavamo". 

 Getty Images

"A Milano mi sentivo a casa, con l'appoggio della famiglia Moratti, di alcuni amici. Calcio? Per il momento no, con un amico stavo pensando di andare a Roma per ottenere il cartellino da allenatore. A Milano avevano tutti belle auto, tutti ben vestiti. Dacourt, Vieira, Figo... Abbiamo vinto tanti titoli". 

tutte le notizie di

Potresti esserti perso